C E D O L I S T A
Le mie collezioni in smantellamento e cessione


Don Abbondio (il lettore se n'è già avveduto) non era nato con un cuor di leone. Ma, fin da' primi suoi anni, aveva dovuto comprendere che la peggior condizione, a que' tempi, era quella d'un animale senza artigli e senza zanne, e che pure non si sentisse inclinazione d'esser divorato. La forza legale non proteggeva in alcun conto l'uomo tranquillo, inoffensivo, e che non avesse altri mezzi di far paura altrui. - da I PROMESSI SPOSI di Manzoni

Scheda Libro


Il sistema mi ha messo in croce: mostra a domicilio 1986

Autore: Cavellini Guglielmo Achille GAC
Editore: -, -,
Note: 1986. (Torino: Stige). 1 cartella contenente 22 tavv. : ill. colori ; 30 cm. MOLTO BUONO. Adesivo incollato all'interno. Lieve consunzione ai bordi.
Prezzo: Euro 228.00
Libro di: AT Arte

CROCIFISSI NELLA PITTURA - [The system has crucified me]. 1914-2014: Una delle famose opere "autostoricizzanti" di GAC, per una fantomatica retrospettiva personale a Palazzo Ducale di Venezia, immaginata dall'artista in occasione del centenario della sua nascita. Figura centrale della mail art in Italia, prima di imporsi come networker sviluppa la propria attività attraverso ii rapporto con gli artisti a lui contemporanei iniziando un’operazione di comunicazione internazionale attorno al Sistema dell’Arte producendo lavori in cui esalta la trasformazione dell’artista attraverso l'autopromozione. Le sue "mostre a domicilio" furono una specie di vessillo per tanti giovani artisti con cui ebbe un fitto scambio di arte postale, tanto da creare uno degli archivi-museo tra i più cospicui..

Desidero SCEGLI IL TIPO DI RICHIESTA e clicca sulla freccia per procedere...

acquisire il libro
Richiedi info Solo informazioni


Categoria: AT Arte
«« torna

clicca per ingrandire

Go to  Home Page

 BLOG | PROMOZIONI | CONTATTI |  LIBRI DI ORIANA FALLACI | CONDIZIONI DI VENDITA | BIBLIOFILIA | DOWNLOAD CATALOGHI | COOKIES | CERCA

Questo sito utilizza solo cookie di sessione e tecnici. Leggi l'Informativa estesa: www.spiritolibrario.com/cookies.asp