C E D O L I S T A
Le mie collezioni in smantellamento e cessione


Vedi di non chiamare intelligenti soltanto quelli che la pensano come te. (Ugo Ojetti, 1871-1946)

Elinor Glyn nata Elinor Sutherland (Jersey 1864 - Londra 1943)

Elinor Glyn

La donna inglese di alto lignaggio che ci osserva con sguardo volitivo dalla foto è Elinor Glyn, Fu scrittrice e sceneggiatrice. I suoi romanzi ebbero una notevole influenza sulla cultura popolare agli inizi del ventesimo secolo e probabilmente anche sulle carriere di noti attori dell'epoca, come Rodolfo Valentino e Gloria Swanson. Fu pioniera della narrativa erotica popolare, sebbene la sua scrittura non può essere considerata scandalosa per gli standard moderni.

A 28 anni - capelli rossi e occhi verdi - Elinor sposò Clayton Glyn Louis, un ricco proprietario terriero ma dalle mani bucate... Dal matrimonio, seppur naufragato a causa di varie incompatibilità reciproche, nacquero due figlie: Margot e Giulietta. Dalle lettere scritte a sua madre la Glyn trasse spunto per il suo primo libro: "Le visite di Elisabetta [1900] ". In seguito Elinor ebbe numerose relazioni con vari aristocratici inglesi, la più lunga, con George Nathaniel Curzon, 1 ° Marchese Curzon di Kedleston, durata circa dieci anni. E' del 1907 il suo libro "Three Weeks", tradotto in Italia con il titolo "Tre settimane" che venderà 2 milioni di copie. Sarebbe ispirato dalla relazione dell'autrice con Lord Alistair Innes Ker, fratello del duca di Roxburghe, e la trama, che scandalizzò la società edoardiana è questa: una regina esotica dei Balcani seduce un giovane aristocratico inglese!

Dal 1908 la Glyn ha scritto almeno un romanzo all'anno per mantenere il suo tenore di vita, avendo suo marito contratto numerosi debiti. Rimase vedova nel 1915.

Sulla base della sua popolarità e della notorietà dei suoi libri, Elinor Glyn, nel 1920, si trasferì a Hollywood per lavorare nell'industria cinematografica dove lavorò come sceneggiatrice per il cinema muto sia per la MGM che per la Paramount Pictures. Qui coniò il termine "it" nel romanzo "L'uomo e il momento" [1923] che diventò un eufemismo per indicare il sex appeal, o, come da lei stessa definito, "a strange magnetism that attracts both sexes"; in italiano, viene comunemente indicato con la parafrasi "quel certo non so che". Il termine "it" (frattanto divenuto il titolo di un romanzo diventò di moda, e diede vita alla "it girl", intendendo la donna libera, che esprime il proprio fascino e conquista gli uomini. Nel 1927 IT venne trasformato in film con Clara Bow, soprannominata "It Girl", tradotto in italiano con "vamp".

Su Elinor Glyn troviamo una filastrocca popolare ispirata a "Tre settimane", ne troviamo traccia nelle canzoni, nei romanzi e nei musical dell'epoca, nonché nell'autobiografia di Mark Twain e la ritroviamo in un film del 2001 - "The Cat's Meow" - a bordo dello yacht insieme a Charlie Chaplin.

Alcuni altri adattamenti di suoi romanzi per il cinema:
Dal romanzo "Oltre gli scogli [1906]" è stato tratto "L'età di amare" o "Il diritto di amare", film muto del 1922, diretto da Sam Wood, che ha visto Gloria Swanson e Rodolfo Valentino insieme per l'unica volta. "Benda d'amore" ha invece dato vita a "Un marito da vendere", film muto del 1926 di John Francis Dillon.

"[...] I vecchi occhi del Sig. Carlyon guardarono in lontananza, e gli parve di vedere una figurina sottile, avvolta nella pelle chiazzata di un cerbiatto, con la testa coronata di foglie, che si univa in una danza, al suono di una musica misteriosa [...]
- E' questa la casa dei folletti?
- Sì, - rispose la bimba gravemente. - Ma a quest'ora del giorno non potete vederli, dovete aspettare il tramonto del sole; e penso che, quando è caldo, vengano anche al chiaro di luna. [...] si vede il cerchio magico entro il quale ballano le fate. Ho sempre pensato che cenassero sotto quell'albero col ramo basso da una parte. - [...]" da Alcione

Bibliografia italiana:

The Visits of Elizabeth (1900) - Le visite di Elisabetta
The Vicissitudes of Evangeline (1905) aka Red Hair - Evangelyne l'avventuriera o Le vicissitutdini di evangelina)
Elizabeth Visits America (1909) - Elisabetta visita l'america
The Contrast and Other Stories (1913) - Contrasto
The Career of Katherine Bush (1916) - La carriera di caterina bush
The Philosophy of Love (1923) - La filosofia dell'amore
Love's Blindness (1926) - Benda d'amore
Glorious Flames (1932) - Fiamme gloriose
Halcyone (1912) - Alcione
The Great Moment (1925) - Il gran momento
The Sequence (1913) aka Guinevere's Lover - Ginevra e il suo amore o Jinny e il suo amore
Man and Maid (1922) - Lui e lei
Beyond the rocks (1906) - Oltre gli scogli
Six Days (1924) - Sei giorni
The Man and the Moment (1927) - L'uomo e il momento
Love's Hour (1932) - L'ora dell'amore
Sooner or Later (1933) - Prima o poi
Did she? - La prova suprema
'It' and Other Stories (1927) - Quel certo non so che
This Passion Called Love (1925) - Questa passione chiamata amore
The reason why - La ragione per cui
The reflections of Ambrosine (1903) - Le riflessioni di Ambrosina
The Point of View (1920) - Sascia, amor mio
His Hour (1910) - La sua ora
Three Weeks (1907) - Tre settimane
...? - Tutto si paga


«« cerca libri di Elinor Glyn
«« torna
Go to  Home Page

 BLOG | PROMOZIONI | CONTATTI |  LIBRI DI ORIANA FALLACI | CONDIZIONI DI VENDITA | BIBLIOFILIA | DOWNLOAD CATALOGHI | COOKIES | CERCA

Questo sito utilizza solo cookie di sessione e tecnici. Leggi l'Informativa estesa: www.spiritolibrario.com/cookies.asp